Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Il vento siciliano travolge il PD: il sondaggio post elezioni. Maggioranza a un soffio per il centrodestra

 

Il vento siciliano soffia forte sul centrodestra. I sondaggi della coalizione Meloni-Salvini-Berlusconi volano dopo la vittoria in Sicilia con Nello Musumeci.  Secondo un sondaggio realizzato da Affari Italiani il centrodestra con il vento in poppa sfiora 41-42% (Lega e Forza Italia appaiate al 16-17%, Fdi al 5-6% e altre liste intorno al 4). In questo scenario la maggioranza in Parlamento (sia alla Camera che Senato) sarebbe a portata di mano. Tracollo del Pd:  se si votasse a marzo il Partito Democratico sarebbe stimato intorno al 18%, comunque sotto la soglia del 20%. Centrodestra con il vento in poppa al 41-42% (Lega e Forza Italia appaiate al 16-17%, Fdi al 5-6% e altre liste intorno al 4) e Movimento 5 Stelle intorno al 26%. Area di sinistra stimata sul 7-8%, Alfano quasi scomparso con Alternativa Popolare all'1-2% e altri partiti sul 5-6% complessivamente. Nel Pd la paura tra i parlamentari è tanta, perché con percentuali del genere gran parte dei deputati uscenti non sarebbe rieletta.