Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Trenitalia, cambiano tutti gli orari dei treni. Ecco il calendario

Sarà poi potenziata l'offerta da e per Torino, con una nuova corsa al mattino presto da Milano a Torino e una da Torino a Venezia, per un totale di 60 Frecce (56 Frecciarossa e 4 Frecciabianca) a servizio della città della Mole. Saranno inaugurati due nuovi collegamenti tra Firenze e Milano con fermata a Bologna, uno al mattino presto con partenza dal capoluogo toscano alle 6.00 e arrivo a Milano alle 7.45, l'altro la sera da Milano alle 20.50 e arrivo alle 22.43. In totale 111 Frecce in arrivo e in partenza da Firenze. Novità anche sul fronte Frecciargento, due nuove corse tra Roma e Reggio Calabria via Napoli Afragola portano a quattro i collegamenti con tempi di viaggio inferiori alle 5 ore tra le due città. Tra Roma e Bolzano le corse salgono a dieci con la trasformazione in giornaliere di due corse del fine settimana. Anticipata la partenza del Genova - Roma che dal 10 dicembre arriverà nella Capitale alle 10.05 partendo alle 6.10. I FrecciaLink ampliano il loro network invernale, aggiungendo a Cormayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, anche la Val Gardena e la Val di Fassa. Si consolida anche quello a servizio dei capoluoghi di provincia che vede Catanzaro aggiungersi a Cremona, Siena, Perugia, Potenza e Matera. Sul fronte dei collegamenti internazionali il network, che conta 48 corse al giorno da e per Francia, Svizzera, Germania e Austria, si arricchisce di un Milano - Francoforte gestito in collaborazione con le svizzere SBB e la tedesca DB, effettuato, in andata e ritorno, con un comodo ETR 610, utilizzato in Italia per i servizi Frecciargento. Infine, nel trasporto regionale, dove com'è noto la programmazione del servizio compete alle amministrazioni regionali e delle Province Autonome, mentre prosegue il confronto per i rinnovi dei Contratti di Servizio, propedeutici a un celere rinnovo della flotta, con l'acquisto e la consegna dei nuovissimi treni Pop e Rock, cresce il numero dei viaggiatori, con punte più accentuate soprattutto nei fine settimana e durante i ponti festivi. Trenitalia, per dare impulso a questa mobilità turistica e leisure, sta chiudendo accordi commerciali e di partnership.