Sign in / Join

Tre condanne (lievi) per l'accoltellamento di Arturo

Nove anni e tre mesi di reclusione a testa. Questa la condanna emessa dal giudice del tribunale dei Minori di Napoli per i tre ragazzini che a Napoli il 18 dicembre scorso hanno accoltellato, quasi uccidendolo, Arturo, il 17enne di via Rosaroll che stava tornando a casa dopo una commissione. Il pm Ettore La Ragione aveva chiesto la condanna a 16 anni per uno dei ragazzi soprannominato ''o nano', e 12 anni per gli altri due indagati. Il giudice ha rigettato la richiesta di messa alla prova per tutti e tre.