Trave del ponte Morandi smontata e poggiata a terra

E' terminata  la lenta discesa della trave gerber di ponte Morandi, la prima sezione di impalcato smantellata nelle operazioni di demolizione del viadotto Polcevera a Genova.

Il distacco dal resto della struttura la trave tampone è arrivata a terra in serata, sorretta dall'imbragatura di cavi d'acciaio e calato da 48 metri di altezza, operazione resa ancora più delicata dal vento di queste ore.

La parte del ponte è di 900 tonnellate tra la pila 7 e 8 il peso è di 916 tonnellate ed è stata abbassata con precisione chirurgica e millimetrica, lasciando 1 solo centimetro di spazio ai due lati delle travi che lo compongono.

E' un primo importante passo di un progetto unico nel suo genere che conferma le grandi competenze dell’ingegneria italiana.

di P.P.M.