Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Trasloco in Regione Campania: parte la corsa in Parlamento. In campo Grimaldi, Borrelli e Marrazzo

Dal prossimo mese di aprile è previsto un massiccio trasloco in Consiglio regionale della Campania. A marzo si terranno (salvo rinvii) le elezioni politiche: un gran numero di consiglieri regionali, sia di centrodestra che centrosinistra, è pronto a tentare il “grande” salto a Roma. Si parte della coalizione che sostiene il governatore della Campania Vincenzo De Luca. Nel Pd, scaldano i motori, Antonio Marciano, Lello Topo e Mario Casillo per la Camera dei Deputati. Nicola Marrazzo (area Franceschini) punta al Senato: l’ambizione di Marrazzo si scontra con Teresa Armato che vuole rientrare in Parlamento. Gianluca Daniele pare abbia rinunciato alla corsa per le politiche. In Campania Libera spinge per la candidatura Tommaso Casillo mentre Francesco Emilio Borrelli attende la decisione dei Verdi per pianificare la corsa a Roma. In pole per la candidatura ci sono anche i due consiglieri regionali di Scelta Civica, Michele Schiano e Giovanni Zannini: in questo caso c’è un problema. Scelta Civica ha ufficializzato passaggio nel centrodestra mentre in Regione Campania sono ancora in maggioranza con il centrosinistra. Passando nel centrodestra c’è la folla per scappare a Roma. In Fratelli di Italia, sia Luciano Passariello che Alberico Gambino puntano al seggio a Montecitorio. In Forza Italia, oltre ad Armando Cesaro ci sono due aspiranti a Caserta: Gianpiero Zinzi e Massimo Grimaldi. A Napoli, Severino Nappi proverà a giocarsi la partita per le Politiche. E della partita sarà anche Carmine Mocerino, fresco di adesione all’Udc.