Tragedia nel mondo del ciclismo: Morto per una puntura d'Insetto

Tragedia nel mondo del ciclismo: Morto per una puntura d'Insetto

Morto a 52 anni l'ex ciclista professionista Andreas Kappes, stroncato da un arresto cardiaco provocato da uno choc anafilattico, dopo la puntura di un insetto. Ne dà notizia il giornale tedesco Kicker. Corridore professionista fra il 1987 e il 2001, il tedesco vanta 34 vittorie in carriera, fra le quali la tappa conclusa ad Avezzano del Giro d'Italia 1988.

Ex pistard, ha spesso gareggiato in coppia con Silvio Martinello in varie Sei Giorni (24 i suoi successi). Nato a Brema, ha gareggiato per il Team Telekom e Gerolsteiner, vincendo tappe al Tour de Suisse e alla Parigi-Nizza; ha inoltre preso parte per cinque volte al Tour de France. Da quasi un anno lavorava in una ditta di giardinaggio come autista e da 15 era dt del Tour de Neuss, che si disputerà domani. I corridori, fra i quali Greipel e Rick Zabel, per l'occasione, gareggeranno con il lutto al braccio.