Sign in / Join

"Sono a Catania per il congresso forense da due giorni e mi vergogno di essere un milanese" Il post diventa virale

"Sono a Catania per il congresso forense da due giorni e mi vergogno di essere un milanese" Il post diventa virale

Sono a Catania per il congresso forense da due giorni e mi vergogno di essere un milanese.
Diluvia, ci fanno entrare in un negozio, ci danno un asciugacapelli per asciugarci e ci prestano un paio di stivali. Compriamo un ombrello ma non abbiamo una banconota da euro 10,00 e ci dicono di prenderlo e di pagarlo più tardi. In albergo ci rimborsano una parte del prezzo e ci regalano frutta ed acqua. Al ristorante ci aspettiamo un conto da almeno euro 60,00 a testa (tariffario milanese) ed invece ci chiedono euro 30,00.
A Milano questa è pura fantascienza. Qui siamo a Catania ed i siciliani sono persone fantastiche.