Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Si uccide sparandosi colpo di fucile in bocca: era un promotore finanziario

Si è tolto la vita questa mattina, poco dopo l'alba, sparandosi un colpo di fucile in bocca. Il corpo di Santino Vita, 53 anni, ex dipendente Alitalia e attuale promotore finanziario di Greccio, è stato ritrovato poco dopo le 7,15 da alcuni muratori che lavorano in un cantiere vicino all'abitazione dell'ex steward Alitalia. Il fatto è accaduto a Rieti.

L'uomo, separato, viveva solo in via dei Frati, nella strada tra Limiti e il Santuario di Greccio. La mamma, invece, è ricoverata in una casa di riposo della zona. Gli amici che lo conoscevano bene raccontano come l'uomo, nell'ultimo periodo, non attraversasse un bel periodo.