Scene da Panico a Uomini e Donne: Tina prende a calci Gianni Sperti

La violenza non fa mai ridere, neanche se a metterla in atto è la regina del trash, Tina Cipollari. L’opinionista storica di Uomini e Donne, nella puntata di lunedì 12 novembre, ha messo le mani addosso a Gemma Galgani. Tutto è nato da una discussione tra la dama torinese e Rocco, nella quale è intervenuta anche la vamp in difesa dell’uomo. Sembrava il solito lancio di accuse reciproche, quando la Cipollari – sentendo la Galgani che l’intimava a stare zitta – è saltata dalla sedie per andarle contro. Per sedare gli animi, è intervenuto Gianni Sperti, che si è beccato una ginocchiata di Tina nelle parti basse. La scena non è piaciuta e sui social è montata la polemica.

“Tina è sempre più esagerata c'è un limite a tutto!” ha twittato un telespettatore, mentre un’altra utente chiede: “Solo io penso che il comportamento di Tina verso Gemma sia bullismo?”. Maria De Filippi riuscirà a trattenere le ire della sua opinionista di punta o permetterà ancora che la violenza prenda il sopravvento?