Rivoluzione in Sudan, palazzo presidenziale circondato

Accade in Sudan.  Preso il  palazzo presidenziale di Omar al Bashir.

Dopo mesi di proteste e il sesto giorno consecutivo di sit-in, i militari stamattina hanno circondato l'edificio e hanno fatto sapere che a breve faranno un "importante annuncio" in radio.

Si tratta, a quanto sembra e secondo quanto riportano molti media, di un colpo di Stato, mentre al Arabiya cita fonti presidenziali che anticipano le dimissioni di Bashir, presidente del Sudan dal 1989.

Reuters riporta testimonianze che parlano di veicoli militari che hanno preso il controllo delle strade chiave e dei ponti di Karthoum.

di P.P.M.

Tagssudan