Rimpasto in giunta a Torre del Greco, in pole l'ex vice sindaco di San Giorgio Giovanni Marino

Rimpasto di giunta a Torre del Greco. Il sindaco Giovanni Palomba, eletto alle amministrative 2018, decide di mischiare le carte cercando di pescare quelle giuste per dare una svolta all'Amministrazione. Secondo voci di palazzo, uno dei nomi nuovi ( per il Comune Vesuviano) potrebbe essere quello di Giovanni Marino, vecchia conoscenza della politica Sangiorgese.

A quanto apprende il24.it, a sponsorizzare il suo nome sarebbe Salvatore Antifono, dipendente Gema, leader di un gruppo politico a Torre del Greco che si chiama "La svolta". Già consigliere comunale e indagato nel 2016, insieme al coordinatore regionale Forza Italia Domenico De Siano per uno scandalo rifiuti a Lacco Ameno.

L'ultima esperienza, poco fortunata, di Marino è stata come vice sindaco del Comune di San Giorgio a Cremano con delega alle Politiche Sociali, dove però ha avuto delle divergenze con il sindaco Giorgio Zinno che, un anno fa, ha deciso di rimpastare la giunta tenendolo fuori dall'Amministrazione.

 

di Pietro Di Marco