Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Riesplode il caso Consip. Quagliariello: "Marroni dica la verità"

Ciò che sta accadendo sul caso Consip "è una commedia degli equivoci che ha fatto esplodere le contraddizioni del Pd", ora "un dibattito parlamentare sarebbe utile per fare chiarezza". Lo afferma il leader di 'Idea', senatore Gaetano Quagliariello, in un'intervista al 'Quotidiano Nazionale'. "E' vero che anche loro - osserva Quagliariello - adesso chiedono di rinnovare i vertici Consip, ma la loro posizione è diversa: il Pd si è schierato con Lotti contro gli amministratori. E' una logica di parte. Noi invece siamo rimasti in una posizione di assoluto garantismo, senza schierarci". Quanto alla posizione dell'amministratore delegato Luigi Marroni, il senatore Quagliariello dice di comprendere "l'imbarazzo di una persona che si è sentita per due volte dire dall'esecutivo che andava tutto bene e poi ha visto il suo governo operare per farlo cadere, ma - conclude - quello che dovrebbe fare Marroni è semplice: dimettersi e raccontare tutto quello che sa".