Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Il Regno Unito contraddice la Merkel: "Con l'Europa anche dopo la Brexit"

Il Regno Unito resterà un forte alleato dell'Unione europea anche dopo aver lasciato il blocco comunitario. Lo ha ribadito la ministra dell'Interno britannica, Amber Rudd, parlando alla Bbc dopo le dichiarazioni della cancelliera tedesca Angela Merkel, secondo cui Bruxelles non potrà più contare su Londra e Washington. "Mentre iniziamo i negoziati per lasciare l'Ue, siamo anche in grado di rassicurare la Germania e gli altri paesi europei che saremo sempre un forte alleato per loro. Un forte alleato per la difesa, la sicurezza e speriamo anche nel commercio", ha dichiarato Rudd.

L'Arel e l'Istituto Jacques Delors organizzano per domani (martedì 30 maggio 2017 alle ore 10) nelle Scuderie di Palazzo Altieri - Via di Santo Stefano del Cacco 1, Roma - il convegno Per rendere l'Unione economica e monetaria sinonimo di crescita. Nel corso dell'incontro, al quale interverranno oltre ad Enrico Letta (segretario generale dell'Arel e presidente del Jacques Delors Institut) anche il Ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan e il direttore generale dell'Abi Giovanni Sabatini, sarà presentato il Rapporto Repair and prepair, Growth and Euro after Brexit. Lo studio, condotto da Jacques Delors Institut e Bertelsmann Foundation, sarà presentato da Henrik Enderlein (direttore del Jacques Delors Institut di Berlino).