Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Prove di intesa tra Salvini e Berlusconi. Gelmini: "Si accorderanno"

"Al di la' della dialettica, sono convinta che tra Berlusconi e Salvini ci sia rispetto reciproco e soprattutto lungimiranza: non disperderanno il consenso, non deluderanno le aspettative degli elettori che ci vogliono uniti. E in Sicilia Berlusconi ha dimostrato gran senso di responsabilita' accettando una candidatura unitaria". Ne e' convinta l'ex ministro Mariastella Gelmini che in un'intervista a Repubblica afferma che "Forza Italia ha i numeri e tutte le caratteristiche per essere il perno della coalizione, per guidarla". "Forza Italia e' in crescita di consensi", prosegue, "i cittadini dopo aver constatato il fallimento dei governi di sinistra e il giovanilismo di facciata tradotto in dilettantismo dai Cinquestelle, riconsegnano al centrodestra una grande opportunita'. E Fi ha la legittima ambizione di guidare la coalizione. Poi, rispetteremo il voto degli italiani, saranno loro a decidere chi indichera' il premier". La discussione sulla lista unica? "L'unita' della coalizione", dice Gelmini, "non puo' essere delegata alla tecnicalita' di una legge elettorale. Gli elettori si aspettano che il centrodestra sia all'altezza della sfida. Siamo l'unica alternativa possibile a Cinquestelle e Pd. E Berlusconi questo chiede: unita'"