Protesi al seno, allarme della multinazionale: Concreto rischio cancro

La multinazionale Allergan ha deciso di sospendere la vendita e ritirare dal commercio in Europa alcuni tipi di protesi, una decisione che viene dopo la richiesta delle autorità regolatorie francesi che indagano sul possibile legame con una rara forma di tumore.

L'Ansm, l'autorità francese, ha chiesto ad Allergan di procedere sulla base del parere di una commissione scientifica che ha valutato diverse segnalazioni di comparsa nelle donne a cui erano state impiantate di un raro tipo di linfoma.

Il ritiro, ha affermato l'azienda in un comunicato, riguarda le protesi di tipo 'ruvido', mentre restano in commercio quelle di tipo liscio.

di P.P.M.