Sign in / Join

Come preparare la pelle al sole per un'abbronzatura intensa

Manca poco alle vacanze estive ma il sole caldo già si fa sentire. Bisogna non farsi trovare impreparati all'esposizione solare, per non dover incorrere in macchie scure, secchezza, scottature e, fra qualche anno, qualche rughetta in più. Bastano poche e semplici mosse e alcuni rimedi naturali, per farsi trovare pronti al primo sole.

Scrub - Cominciamo da uno scrub profondo di tutto il corpo, per eliminare le cellule morte ma anche per rendere l'epidermide più brillante e reattiva. Preparate del miele con dello zucchero e quùalche goccia di limone e, almeno un paio di volte alla settimana, effettuate lo scrub su tutto il corpo.

Pulizia viso - L'ultima che potrete fare sarà nel mese di Maggio, perché dopo i raggi solari saranno forti e potrete esporre la pelle, fin troppo stressata, a scottature. La si può fare profonda da un'estetista di professione, oppure scegliere un rimedio naturale come lo scrub allo yogurt, zucchero e olio d'oliva. Una buona idea è quella di utilizzare dei prodotti a base di zeolite, un minerale che aiuta a proteggere la pelle dai danni solari.

Betacarotene - Il betacarotene è un integratore utilizzato per preparare la pelle al sole. E' acquistabile in erboristeria sottoforma di capsule ed è bene cominciare a prenderlo almeno tre mesi prima, per rinforzare la pelle e per assicurarsi un'abbronzatura molto intensa.

Alimentazione - L'acqua così come il cibo sono elementi imprescindibili per curare la propria pelle. Mai dimenticarsi di assumere 2 litri di acqua al giorno, soprattutto in estate e di mangiare alimenti ricchi di licopene, come i pomodori e tutta la frutta dai colori caldi come il rosso e l'arancio.

Acidi grassi - Più la pelle è elastica e sana e maggiore sarà l'effetto benefico del sole. Sapevate che gli acidi grassi contenuti nella frutta secca come le mandorle, contribuiscono ad uno sviluppo corretto delle cellule della pelle? Mangiatene una decina al giorno, anche come spuntino. La bellezza esterna non è altro che lo specchio del proprio benessere interiore.

Mariagrazia Ceraso