Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Polemiche a Baiano, Forza Italia concede la sede ai Bottari per il concerto finale. Locali tappezzati di insulti contro Berlusconi

 

 

 

Finale senza “botto” ma con polemiche a Baiano in occasione della festività patronale di Santo Stefano. Ieri sera nella piazza principale del paese si sono esibiti per il concerto finale Enzo Avitabile e i Bottari. Il comitato festa Santo Stefano, per l’esibizione dei Bottari, aveva chiesto ospitalità alla sede locale di Forza Italia in piazza Francesco Napoletano. Sede concessa ai gruppo dei Bottari per consentire il cambio di abiti, prima e dopo il concerto. Questa mattina l’amara sorpresa. Tutta la sede è stata tappezzata di scritte contro Berlusconi. “Berlusconi mafioso”. E altri insulti contro il leader di Forza Italia. E non solo: i locali sono stati ritrovati a soqquadro. Una scoperta che ha mandato letteralmente su tutte le furie i referenti locali di Forza Italia. Stefano De Laurentiis, coordinatore cittadino, ed Emanuele Litto, consigliere comunale, condannano l’episodio. Ovviamente non c’è al momento l’assoluta certezza che siano stati i Bottari a lasciare gli insulti contro Berlusconi. Però anche vero che la sede sia stata utilizzata solo dal gruppo musicale che ieri si è esibito a Baiano.