Sign in / Join

Perugia, scherzo di matrimonio troppo spinto, testimoni di nozze denunciati

Due uomini con il volto coperto bloccano un passante per strada e lo costringono a salire su un furgone. Tutto fa pensare a un rapimento. Tanto che un passante, preoccupato, chiama la polizia. E' successo a Perugia e alle forze dell'ordine sono bastati pochi minuti per risolvere il caso: era tutto uno scherzo, un addio al celibato finito male. Non c'è stato alcun sequestro di persona, ma gli amici dello sposo sono stati denunciati per procurato allarme.

Dopo l'allarme lanciato dal passante che ha assistito alla scena, la volante della polizia ha bloccato il furgone su cui viaggiavano i finti rapinatori. Hanno trovato a bordo sei italiani, di circa 30 anni, che hanno subito ammesso che erano stati loro a "rapire" l'uomo in via del Macello a Perugia spiegando però che si era trattato di uno scherzo. I sei sono stati condotti in questura: dovranno rispondere di procurato allarme.