PD: la strada di una segreteria unitaria. Zingaretti tratta con la colomba renziana Guerini

Ieri sera abbiamo avuto una bella riunione, partecipata. Il tema centrale è come dare al meglio il nostro contributo al Pdconsapevoli della responsabilità che deriva dalla forza e dalla presenza che abbiamo sui territori e dalla significativa consistenza che abbiamo nei gruppi parlamentari. Zingaretti ha detto più volte che si sarebbe fatto carico di una proposta unitaria prima dell’assemblea di domenica. È nostro dovere, se ci sarà tale proposta, confrontarci con essa, prima di tutto tra noi e all’interno della mozione che abbiamo sostenuto". Così il presidente del Copasir, deputato Pd, Lorenzo Guerini, intercettato da LaPresse alla Camera, torna sulla riunione che si è svolta ieri sera tra i parlamentari dell'area Lotti-Guerini. "A noi interessa di più comunque sviluppare la nostra azione all’interno del partito per tenere viva una posizione riformista e liberal-democratica senza la quale il partito democratico si impoverirebbe - aggiunge - È questa la nostra prima preoccupazione a cui dedicheremo con passione le nostre energie nei prossimi mesi". POL NG01 npf 20190314T113721Z