Papà calpesta per errore l'IPhone del figlio: Lui lo uccide con un'ascia

Papà calpesta per errore l'IPhone del figlio: Lui lo uccide con un'ascia

Calpesta per errore l'iPhone del figlio e lui lo uccide. Leng Sao, 50 anni, è stato aggredito con un'ascia dal figlio di 23 anni, Leng Huon, reduce da una notte di bevute e musica ad alto volume. Il ragazzo sarebbe andato su tutte le furie vedendosi calpestare il prezioso oggetto, così ha reagito d'impeto.

Pare che il telefono sia scivolato a terra al giovane durante la festa a casa sua, nella provincia di Prey Veng, nel sud della Cambogia.

Nel corso della notte il padre si sarebbe alzato, come riporta il Mirror, perché svegliato dal frastuono della festa, e proprio camminando ancora assonnato avrebbe pestato lo smartphone. Notando il gesto il 23enne sarebbe andato su tutte le furie  e tra i due è scoppiata un'accesa discussione.

Padre e figlio sono persino arrivati alle mani, fino a quando il giovane non ha afferrato un'ascia e ha colpito il padre alla testa, al collo e al petto uccidendolo davanti a tutti.

Subito dopo il 23enne è fuggito, ma le autorità lo hanno catturato dopo qualche ora e arrestato con l'accusa di omicidio.