Sign in / Join

Paolo Russo lancia la corsa per la guida della Regione. I big di Forza Italia per l'investitura. Arriva Tajani

 

(pana)

Paolo Russo ci crede. E ci lavora. Il deputato di Forza Italia prepara la corsa per le regionali in Campania nel 2020: Russo, parlamentare azzurro di lungo corso, punterebbe alla candidatura per la presidenza della Regione con il centrodestra tra due anni. Al momento avrebbe tutte le carte in regola, anche se Armando Cesaro e Mara Carfagna  non hanno ancora dato il via libera. Ma il deputato forzista si prepara: giovedì e venerdì radunerà tutti  i big nazionali di Forza Italia  all’Eremo dei Camalodoli di Visciano, comune dell’hinterland nolano, Nella scelta della location c’è  un fattore scaramantico: l’ultima volta (nel 2010) che lo stato maggiore di Forza Italia si riunì a Visciano, nell’Eremo, fu alla vigilia delle regionali del 2010, quelle vinte dal centrodestra con Stefano Caldoro. Stavolta Russo proverà a portare la buona sorte dalla sua porta, cominciando ad elaborare una proposta politica. Partendo dall’Europa. A Visciano sarà una due giorni di incontri e confronti con tutti i big nazionali: dai capigruppo Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini agli ex ministri Antonio Martino e Mara Carfagna. Antonio Tajani chiuderà i lavori. E pare che il presidente del Parlamento europeo sia il principale sponsor della candidatura di Russo.