Nubifragio danneggia la Reggia di Caserta

Un forte nubifragio si è abbattuto su Caserta. Vento e grandine che ha sferzato l'intero comune provocando ingenti danni.

Ad avere la peggio è stata la Reggia di Caserta dove è avvenuto il distacco di una porzione di capitello dalla facciata sud della Reggia borbonica, il cui restauro è stato ultimato a inizio 2016.

La pioggia intensa, unita a grandine e fulmini, ha provocato in particolare il distacco di una porzione di foglia di acanto del capitello di una delle lesene angolari dell'avancorpo sudoccidentale della facciata, che affaccia su Piazza

La zona è stata transennata in via precauzionale e i tecnici della Reggia, rende noto l'ufficio stampa del museo patrimonio dell'Unesco, stanno effettuando verifiche per individuare eventuali altre porzioni di rilievi lapidei danneggiate dagli eventi eccezionali.