Nola, trattative al rush finale: Lombardi dialoga con il M5S e Minieri

 

Trattative al rush finale a Nola in vista delle elezioni comunali. Dopo il passo indietro di Guido Lombardi e l’accordo tra Cinzia Trinchese e Forza Italia, Gaetano Minieri, candidato sindaco di una coalizione civica punta a rafforzare lo schieramento con l’ingresso di nuove adesioni. Si tenta l’intesa anche con Lombardi, lanciato da Forza Italia e poi trombato come candidato sindaco, e Rino Barone, ex presidente del Consiglio comunale. Ma Lombardi è tentato anche dalle sirene dei Cinque stelle. Sabato alle 12 scocca l’ora della verità.