Neonato con meningite al Cotugno: "E’ fuori pericolo"

Fuori pericolo il neonato risultato positivo alla meningite meningococcica di tipo C che, trasferito in un primo momento da Ischia presso la terapia intensiva neonatale del Cardarelli, è attualmente ricoverato al Cotugno in regime di isolamento.

"Grazie a una intensa collaborazione tra le strutture ospedaliere Cardarelli, Cotugno e Monaldi è stato possibile applicare in tempi rapidissimi il protocollo terapeutico salvando la vita al piccolo paziente che, non essendo più contagioso, sarà a breve ritrasferito al Cardarelli per proseguire le cure".

Lo ha dichiarato Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli: "Nei casi di meningite, la tempestività nella diagnosi è fondamentale. Il pronto intervento di un team di specialisti in più discipline basato su un rapido approccio antibiotico terapeutico e sul supporto vitale rianimatorio garantisce un protocollo salvavita".

di P.P.M.