Nasce la Quarta gamba. Lupi "soffia" Barone e Calabrò ad Alfano. Schiano va con Fitto

Lupi in pressing sulla Campania. L'ex coordinatore nazionale di AP e fautore della quarta gamba con Raffaele Fitto, Flavio Tosi e altri lavora quotidianamente per rafforzare sul territorio il nascente partito che dovrebbe chiamarsi Per la Libertà. E una delle regioni più attenzionate per numero di abitanti è appunto la Campania con Napoli e le altre province. L'ex ministro delle Infrastrutture starebbe corteggiando Luigi Barone, capo della Segreteria del Sottosegretario Gioacchino Alfano, e proprio da Lupi nominato responsabile organizzativo di Ap. Ma Lupi sarebbe in pressing su Raffaele Calabrò, già deputato di AP e attuale rettore del Campus Biomedico, e Gabriella Fabbrocini, prima dei non eletti alle regionali di Campania Popolare. In trattativa con Lupi anche Marco Mansueto e il suo gruppo della Cisal. Su Salerno prossimo dell'adesione Pasquale D'Acunzi, consigliere comunale di Nocera. Nella operazione quarta gamba, in quota Fitto, entrerebbe il consigliere regionale Michele Schiano che dovrebbe essere candidato in un collegio plurinominale di Napoli mentre l' ex assessore regionale Daniela Nugnes che aspira ad un posto al sole a Caserta entra in quota Quagliariello. Nelle prossime ore, dopo la formazione del nuovo soggetto, si chiarirà il quadro ma un dato è certo: Lupi, avendolo apprezzato al lavoro, vorrebbe nella cabina di regia nazionale dell'organizzazione del nuovo soggetto Luigi Barone, il quale leale a Gioacchino Alfano per ora non si è mosso ma le sirene e la spinta dei sindaci e del territorio potrebbero fargli cambiare idea.