Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Muore a 23 anni durante la festa di addio al celibato: Fatale un gioco di gruppo

Muore a 23 anni durante la festa di addio al celibato: Fatale un gioco di gruppo

Doveva essere una di quelle prove di forza tra amici che in molti da ragazzi hanno fatto nella vita, ma per il giovane 23enne Robert Zachary "Zack" Bunsa quella sfida purtroppo è stata anche l'ultima in cui cimentarsi. Il ragazzo infatti si è sentito male  ed è morto poco dopo annegato in acqua. La prova consisteva nel  trattenere più a lungo possibile il fiato sott'acqua, ma ad un certo punto qualcosa  è andata storta e  il 23enne non ce l'ha fatta a riemerge. L'episodio nei giorni scorsi nel corso di festa di addio al celibato nel New Jersey, negli Stati Uniti, a cui partecipavano una ventina di ragazzi, tra amici e parenti della vittima. Quando a qualcuno è venuto in mente di proporre la sfida in un laghetto lì vicino, Zack non si è sottratto.

Nessuno si è accorto di nulla per diversi minuti: quando tutti gli altri son riemersi non si sono resi conto che lui invece era ancora in acqua. Solo quando il fratello non lo ha visto in giro ha capito che era accaduto qualcosa è e ha lanciato l'allarme. Quando lo hanno ripescato a una profondità di appena due metri era ormai troppo tardi. Inutili i successivi tentativi di rianimarlo da parte di soccorsi intervenuti sul posto e l'intervento di un elicottero.  Dopo diversi minuti di tentativi, il 23enne è stato dichiarato morto sul posto tra lo strazio dei presenti, consapevoli che sarebbe bastato un po' più di attenzione per accorgersi di quanto stava accadendo e salvargli la vita

continua su: https://www.fanpage.it/sfida-a-chi-trattiene-il-fiato-sottacqua-piu-a-lungo-23enne-muore-annegato/
http://www.fanpage.it/