Sign in / Join

Migranti, affonda barchino: un cadavere ripescato, 10 dispersi

Volevano approdare sulle coste della Sardegna, il motore si è bloccato e il barchino è rimasto alla deriva a pochi chilometri dall'Isola del Toro, vicino a Sant'Antioco, sulla costa sud occidentale dell'isola.

I migranti non avrebbero atteso l'arrivo dei soccorsi, tuffandosi in mare per raggiungere la costa a nuoto. E si è così trasformato in tragedia il viaggio di un gruppo di algerini.

Tre migranti sono stati soccorsi, il cadavere di un giovane è stato ripescato in mare e si sospetta che in acqua siano finiti altri nove dispersi.

L'allarme è scattato questa mattina quando la Guardia costiera di Sant'Antioco ha raggiunto la barca in legno alla deriva vicino all'isola del Toro. A bordo tre algerini.

Sono stati proprio loro a dichiarare agli uomini della Capitaneria di porto che altri dieci loro connazionali che erano a bordo del barchino si erano tuffati in mare per raggiungere a nuoto la costa. Sono immediatamente scattate le ricerche.

 

LEGGI ANCHE