Migrante africano ucciso a colpi di pistola

Un migrante africano è stato ucciso  a colpi d'arma da fuoco non lontano dalla baraccopoli di Borgo Mezzanone, nei pressi di Foggia.

Il fatto è avvenuto ieri notte e non ci sono testimoni.

Sul grave fatto indagano i carabinieri.

Accanto al corpo privo di vita e immerso in una pozza di sangue sono stati ritrovti due bossoli.

di P.P.M.