Sign in / Join

Meteo: stop alla primavera, arriva una nuova perturbazione. Crollano le temperature, ecco da quando

Sarà un week-end con tempo stabile e clima primaverile su tutta Italia grazie alla presenza di un vasto anticiclone posizionato su tutta l'Europa centro-orientale, compresa anche l'Italia. Le temperature massime raggiungeranno diffusamente i 20°C e localmente li supereranno anche. In particolare su tratti della Sicilia si toccheranno punte anche superiori a 25°C. Ma una perturbazione si starà facendo strada da ovest, inizialmente rallentata dal muro di alta pressione sul centro-est Europa. Lunedì avrà la meglio e scorrerà su buona parte d'Italia innescando un deciso abbassamento delle temperature.

DOMENICA. Salvo qualche disturbo su Nordovest e Sardegna, legato alla parte più avanzata della perturbazione in avvicinamento da Ovest, la giornata passerà all'insegna del bel tempo su tutta Italia e le temperature risulteranno decisamente gradevoli, a parte una lieve frescura fino al primo mattino al Centro-Nord. Di giorno si raggiungeranno infatti massime fino a 18/20°C su buona parte della Pianura Padana, 20/22°C sulle centrali tirreniche, tra 20 e 24°C sul sud peninsulare, punte di 25°C localmente possibili sulla Sicilia nordoccidentale, alle prese con Scirocco e venti di caduta dai rilievi retrostanti. Valori un po' più bassi lungo l'Adriatico e in Sardegna, in quest'ultimo caso a causa dei primi disturbi legati all'attesa perturbazione.Massime di domenica.

LUNEDÌ. Perturbazione in transito su gran parte d'Italia e temperature in netto calo, di circa 5/7°C nei massimi rispetto a domenica. Attesi valori sui 13/16°C di massima al Nord, 12/15°C al Centro, 13/16°C al Sud salvo punte di 20°C solo in Puglia.FONTE