Sign in / Join

Meteo: scoppia l'autunno. Temperature giù di 10 gradi con l'arrivo del ciclone scandinavo

Il tempo sta per subire un profondo cambiamento, a causa dell’avvicinamento di un ciclone di origine scandinava che farà scoppiare l’autunno sull’Italia. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che i primi temporali interesseranno le Alpi orientali e le alte pianure adiacenti, altri più isolati lungo l’Appennino centro-meridionale. Sin dalle prime ore di domani il tempo peggiorerà fortemente su Piemonte e Lombardia con piogge diffuse e possibili nubifragi sulle province di Bergamo e Brescia.

Ma sarà nel weekend che il ciclone farà irruzione sull’Italia. Sabato maltempo diffuso sul Triveneto, sull’Emilia Romagna e in Lombardia con temporali anche forti e possibili nubifragi sulla Romagna, piogge anche in Toscana e sulle Marche settentrionali. Domenica il maltempo continuerà al Nord e si estenderà anche al Centro con temporali a Firenze, Roma, piogge forti su Marche e Abruzzo.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa il ciclone sarà responsabile di un sensibile abbassamento delle temperature che perderanno circa 10°C rispetto ai giorni scorsi, raggiungendo valori massimi poco superiori ai 23°C su tutto il Centro-Nord, qualche grado in più soltanto al Sud.