Sign in / Join

Meteo: l'inverno è ancora lontano, temperature oltre i 38 gradi. Ecco da quando

Nonostante la presenza di continui temporali pomeridiani causati da una blanda circolazione depressionaria al Sud, le temperature in Italia sono previste in aumento, infatti stiamo per vivere l'ultima intensa ondata di caldo di questa estate, sebbene non risulterà bollente come la precedente e sia caratterizzata dalla presenza di numerosi temporali al Centro-Sud e sulle Isole maggiori che daranno un temporaneo refrigerio alla calura.

Tutto è architettato dall'espansione dell'alta pressione delle Azzorre che si unirà a quella africana presente in Marocco; infatti nonostante gran parte dell'aria sia meno calda poiché proveniente dall'oceano, si mescolerà ugualmente ad aria più rovente africana proveniente dal deserto marocchino, e attraversando il Mediterraneo si caricherà di umidità portando anche l'afa. L'afa si sentirà soprattutto al mattino e alla sera, ovvero nei momenti in cui il sole deve ancora scaldare l'aria, rendendola più secca.

I valori più alti durante il giorno verranno raggiunti sulle città lontane del Centro-Nord lontane dal mare e toccheranno punte di 35-37°C come a Bologna e Firenze per fare solo un esempio; ma anche sul resto dei centri abitati la colonnina di mercurio non sarà da meno, con 34°C attesi a Milano, Padova e anche Roma; un po' più generose le temperature del Sud Italia e delle due isole maggiori, non più alte di 33°C come a Napoli e Bari, eccezion fatta per qualche isolata punta di 34-35°C sulle zone interne della Sicilia.
Tutti i valori termici si troveranno sopra la media del periodo di circa 5-6°C.

Assieme al caldo poi tornerà l'afa a causa dell'aumento dell'umidità e dell'assenza di vento; i disagi legati ad essa si faranno sentire soprattutto al primo mattino e durante la notte, ovvero in assenza di sole che con i suoi raggi scalda l'aria rendendola più secca.

Infine una buona notizia, quest'ultima ondata di caldo non durerà molto. Già da Giovedì 23 le temperature cominceranno lentamente a scendere a partire dal Nord per poi subire un tracollo termico di 12-15°C nel corso del weekend di Sabato 25 e Domenica 26 Agosto.