Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Meteo, freddo e temporali su tutta l'Italia. Le previsioni fino a domenica

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per i prossimi giorni. Venerdì 8 settembre al Nord ancora nuvolosità abbastanza diffusa su Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna con precipitazioni da sparse a isolate ma che in mattinata sulle coste romagnole potranno risultare temporalesche. Miglioramento atteso a partire dal pomeriggio. Nubi alternate a schiarite sul resto del Nord, ma con più spazi sereni tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Centro e Sardegna: al mattino nubi consistenti sul alta Toscana e Marche settentrionali con piogge sparse o locali temporali in graduale attenuazione durante il pomeriggio. Nuvolosità variabile sul resto del Centro peninsulare e sull'isola ma con qualche nube temporaneamente più consistente sull'Abruzzo in grado di dar luogo a brevi piovaschi sempre nel corso della mattinata-primo pomeriggio.

Sud e Sicilia: residue piogge durante le prime ore del giorno sulla Campania, specie aree costiere e immediato entroterra, poi condizioni che tendono a migliorare in attesa di un nuovo peggioramento sul cilento verso sera. Nuvolosità in graduale aumento sul resto del meridione con piogge e rovesci sempre più diffusi. Dalla sera le precipitazioni tenderanno a intensificarsi assumendo caratteristica di temporale su Sicilia centro-orientale e su Calabria tirrenica e meridionale.Temperature: minime in diminuzione al Nord, al Centro e in Sardegna; stazionarie altrove. Massime in calo su Piemonte e Lombardia centro-settentrionali, Romagna, coste adriatiche centro-meridionali, Calabria e Sicilia; in aumento sul resto del territorio.

Sabato 9 settembre condizioni in graduale peggioramento al Nord con precipitazioni sempre più diffuse, a eccezione inizialmente dell'Emilia Romagna e del triveneto. Dal pomeriggio-sera i fenomeni tenderanno a intensificarsi e a estendersi anche al settore occidentale emiliano e al triveneto assumendo caratteristica temporalesca su Liguria centro-orientale e sull'alto Piemonte. Nubi alternate a schiarite al Centro ma con più nubi sull'alta Toscana in grado di dar luogo a piogge o locali temporali tra tardo pomeriggio e serata. Iniziale maltempo al Sud con piogge e temporali soprattutto su Calabria, Basilicata ionica e Puglia, ma in miglioramento nel corso della mattinata.

Domenica 10 settembre diffuso maltempo al Nord ma in rapido miglioramento sulle regioni nordoccidentali al mattino. Il miglioramento proseguirà gradualmente sul resto del Nord a partire dal pomeriggio-sera. Nel frattempo le piogge e i temporali raggiungeranno le regioni centrali assumendo caratteristica di forte intensità soprattutto su Toscana, Lazio e Umbria. Inizialmente più stabile al Sud, ma con precipitazioni di forte intensità attese dal pomeriggio su Campania e Sicilia occidentale.

Lunedì 11 e martedì 12 settembre migliora gradualmente al Centro, al Nord e in Sardegna, mentre le regioni meridionali, soprattutto nella giornata di lunedì, risentiranno ancora di condizioni all'insegna del maltempo.