'Mare Jonio' con 48 migranti a bordo, magistratura sequestra la nave e apre inchiesta

La Procura della Repubblica di Agrigento, ha aperto un fascicolo d''inchiesta,  contro ignoti, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina sul caso della nave 'Mare Jonio', della Ong Mediterranea.

La Guardia di Finanza ha proceduto al sequestro della nave Mare Jonio, e per questo motivo l'ha scortata nel porto di Lampedusa, dove è arrivata poco prima delle 20.

Nelle prossime ore potrebbero scattare gli interrogatori dell’equipaggio.

Polizia, carabinieri e uomini della Guardia costiera stanno presidiando l'ingresso del molo commerciale dove è attesa la Mare Jonio per lo sbarco dei 48 migranti.

L'area è off limits, gli agenti stanno predisponendo un cordone per impedire l'accesso.

"Sequestrata la nave dei centri sociali. Ottimo. Ora in Italia c'è un governo che difende i confini e fa rispettare le leggi, soprattutto ai trafficanti di uomini. Chi sbaglia paga", ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

di P.P.M.