Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Mamma getta la sua piccola di 3 anni dal terrazzo: "Me l'hanno detto le voci"

Non è stato un incidente. La mamma di Mogliano, nel trevigiano, che domenica, proprio nel giorno della festa della mamma, ha gettato nel vuoto la figlioletta di tre anni dal terrazzino di casa (un volo di 6 metri, per fortuna senza conseguenze per la piccola, che si è salvata), avrebbe infatti detto agli inquirenti di averla buttata volontariamente.

La donna, una casalinga di 40 anni, arrestata ieri mattina, avrebbe detto al magistrato di turno Massimo Zampicinini e ai carabinieri: «Ho spinto giù la bimba perché una voce mi ha detto di farlo». Reclusa nel carcere femminile di Venezia, oggi si dovrebbero valutare le sue condizioni di salute mentale: la mamma, scrive il Gazzettino, sarebbe stata infatti seguita da tempo per un disturbo di tipo psicologico.

Un dramma familiare che poteva diventare una tragedia: la donna è accusata di tentato omicidio aggravato dal vincolo di parentela. La bimba di tre anni è l’unica figlia della coppia: «Era cosciente, piangeva e chiamava il papà»”, ha detto ai carabinieri il vicino di casa che per primo ha visto la scena della bimba lanciata dal terrazzino, e che ha chiamato il 118. La piccola, per fortuna, non è in pericolo di vita, nonostante le prime ore critiche.