Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Maltrattamenti in scuola elementare: ai domiciliari 4 maestre

Subivano bacchettate sulla testa, presi per i capelli e offesi. Vittime quattro bambini di 9-10 anni alunni di una scuola elementare a Biccari nel Foggiano. Lo hanno scoperto i carabinieri che oggi hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare a carico di quattro maestre accusate di maltrattamenti di minori. Le quattro hanno ottenuto gli arresti domiciliari.

Tutto e' partito da una denuncia, nell'ottobre dello scorso anno, dal padre di un alunno della quarta elementare. Nei mesi scorsi, pero', ci sarebbe stato gia' un primo sentore di malessere all'interno della scuola visto che molti scolari si erano trasferiti ad altri istituti scolastici. I carabinieri, dopo la denuncia del genitore, hanno piazzato telecamere videoregistrando le violenze che subivano gli alunni. Immagini che hanno immortalato le violenze delle quattro maestre costringendo gli inquirenti a chiudere le indagini il piu' velocemente possibile per porre termine ad una situazione intollerabile. Dalle riprese e' emerso che a rendersi responsabili delle violenze non era solo la maestra dell'alunno il cui padre aveva denunciato, ma anche altre tre.

Numerosi e diversi sono stati gli episodi documentati: violenze fisiche e psicologiche. Un bambino sarebbe stato costretto a dire "io sono basso e bugiardo" di fronte ai suoi compagni di classe. Inoltre venivano costantemente mortificati con frasi del tipo: "fai schifo, chiudi quella boccaccia che escono solo cose brutte da la'", oppure "hai il cuore cattivo". In una occasione una delle indagate e' stata filmata mentre trascinava con forza uno scolaro all'esterno dell'aula, afferrandolo per un braccio e apostrofandolo in malo modo.



Tagsscuola