Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Maltempo: Coldiretti,danni in campo da radicchi Igp a ortaggi

Coltivazioni di radicchio distrutte, ettari coltivati a pisello spazzati via, danni a frutteti e vigneti e smottamenti. E' il bilancio stilato dalla Coldiretti sull'ondata di maltempo che ha colpito il Nord e il centro Italia, con trombe d'aria, bombe d'acqua, temporali e grandine. I danni piu' pesanti si registrano nel Veneto, dove la grandine ha colpito le coltivazioni di Radicchio di Chioggia Igp, vanto dell'agricoltura regionale, mentre nella zona di Venezia una tromba d'aria ha distrutto alcune serre. Bilancio pesante anche tra Emilia Romagna e Marche, con chicchi di ghiaccio che hanno spazzato via una coltivazione di 15 ettari di piselli nel Pesarese, mentre in Romagna il maltempo ha colpito verdure, cereali e frutteti in piena fioritura. Le bombe d'acqua abbattutesi nelle due zone hanno causato anche frane e smottamenti di terreni collinari. Nell'attuale fase stagionale, sottolinea la Coldiretti, la grandine e' l'evento piu' temuto dagli agricoltori per la perdita dell'intero raccolto dopo un anno di lavoro. L'andamento anomalo conferma i cambiamenti climatici in atto, che si manifestano proprio con la piu' elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ma intense e il rapido passaggio dal sole al maltempo.