Sign in / Join

Luigi Di Maio finisce sul presepe accanto a Benino

E Luigi Di Maio, il giovane vicepremier finisce sul Presepe. Potrebbe tranquillamente occupare il posto di Benino, il pastore dormiente e personaggio della Cantata dei Pastori.

Il capo del Movimento 5 Stelle è arrivato a sorpresa in una affollatissima San Gregorio Armeno nel cuore della strada dei pastori del centro storico di Napoli. Selfie e sorrisi, abbracci e strette di mano d'incoraggiamento è giunto a fatica nella bottega di Genny Di Virgilio, il celebre maestro dei pastori.

L'artigiano ha fatto dono a Di Maio della statuina che lo raffigura, dopo avergli mostrato anche la "manina misteriosa" realizzata al tempo della polemica sul decreto fiscale.

"Complimenti per il vostro lavoro, non mi sarei mai aspettato di finire sul presepe" ha commentato il vicepremier apparso più sereno dopo i difficili giorni della vicenda degli abusi di Mariglianella.

di Pier Paolo Milanese