Lite tra bambini alle elementari finisce in Tragedia: Muore in classe bimba di 10 anni

Lite tra bambini alle elementari finisce in Tragedia: Muore in classe bimba di 10 anni

Quella che avrebbe dovuto essere una banale lite tra bambini si è trasformata in tragedia negli Stati Uniti, dove Raniya Wright – 10 anni – è morta due giorni dopo una rissa con un compagno di classe avvenuta alla Forest Hills Elementary School di Walterboro.

Sia la vittima che il suo giovanissimo rivale frequentavano la quinta elementare e nessuno dei due possedeva armi. I soccorritori hanno trovato Raniya senza sensi nell’infermeria della scuola. La studentessa è stata trasportata in aereo alla Medical University of South Carolina di Charleston, ma è deceduta dopo due giorni.

L’altro bimbo coinvolto nella rissa è stato sospeso fino a quando non sarà stata completata un'indagine su quanto avvenuto. Non sono stati rilasciati maggiori dettagli sull'episodio: "Raniya era una studentessa meravigliosa, adorava scrivere, passare il tempo con i suoi amici, giocare a basket e amava essere una sorella maggiore, è stata coinvolta attivamente nella sua chiesa come usciere junior", ha reso noto la scuola in un comunicato.

"Mancherà molto alla sua famiglia, ai suoi amici e all'intera comunità scolastica. Il nostro intero distretto scolastico è rattristato da questo incidente".

In un post su Facebook, la mamma della giovanissima vittima ha scritto che il bullismo potrebbe essere stata una delle cause scatenanti. Il preside della scuola ha dichiarato: "A causa delle indagini in corso e delle leggi sulla privacy degli studenti, al momento non possiamo condividere dettagli specifici.

Per rispetto delle nostre famiglie e dell'integrità di questa indagine, chiediamo che il pubblico rimanga paziente e concentrato sul sostegno di questa comunità durante questo periodo di tragedia".