Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Legge elettorale, Meloni deposita proposta e cerca sponda in Renzi

Matteo Renzi dice che e' pronto a votare una "proposta di legge elettorale seria" anche se arriva dall'opposizione. "Noi l'abbiamo gia' depositata. E' secondo me una base intanto per il centrodestra, ma e' una base anche per il Pd". Lo ha detto Giorgia Meloni, presidente FdI, a Sky Tg24. "Come Fdi abbiamo presentato una proposta di legge, che non e' tra l'altro la nostra proposta ideale, che parte dalla legge di Renzi e che cerca di tenere in considerazione quali siano i desiderata dei partiti di maggioranza per provare a trovare una sintesi, spiega Meloni. "Siamo partiti dall'Italicum, abbiamo abbassato la soglia al 37%, quindi abbiamo fatto una soglia a scaglioni, abbiamo tolto i capilista bloccati perche' Renzi ci e' venuto a dire due giorni fa che lui vuole togliere i capilista bloccati. Perche' siamo tutti scemi e adesso lui e' diventato democratico, in campagna elettorale", ha sottolineato ancora. "E' gia' depositata la proposta: abbiamo introdotto le primarie per legge e abbiamo adeguato l'Italicum al Senato. Quindi il minimo per arrivare con una legge che possa dare ragionevolmente a qualcuno un premio di maggioranza per governare nella prossima legislatura, facendo contare di piu' i cittadini, risolvendo la questione della primarie e la questione delle due leggi difformi", ha concluso Meloni.