L'anatema di Papa Francesco: "Liberatevi dalla dipendenza del telefonino"

"Liberatevi dalla dipendenza del telefonino! Per favore".

E' l'anatema di Papa Francesco pronunciato nel corso di un'udienza degli studenti del Liceo classico statale Ennio Quirino Visconti di Roma. L'occasione è stato l'Anno Giubilare Aloisiano.

Il Santo Pontefice ha esortato i ragazzi presenti a "curare la propria interiorità" anche attraverso il silenzio, per ascoltare la propria coscienza. E poi sul bullismo: "Il bullismo è un seme di guerra, combattetelo", ha detto ai ragazzi.

"Voi sicuramente avete sentito parlare del dramma delle dipendenze - ha continuato a braccio -, della dipendenza delle droghe, dipendenza del chiasso", ma la dipendenza del telefonino "è molto sottile".

Il Papa ha precisato che il telefonino è "un grande progresso, un grande aiuto" e "va usato ed è bello che tutti lo usino ma quando tu diventi schiavo del telefonino - ha continuato - perdi la tua libertà".

di P.P.M.