Sign in / Join

L'abbraccio al piccolo Alex per mantere accesa la fiammella della speranza

Napoli si mobilita nuovamente per aiutare il piccolo Alex, il bambino affetto da una grave malattia genetica e che ha bisogno con urgenza di un trapianto di midollo.

Il cuore della città torna nuovamente in piazza Plebiscito per dare il proprio contributo. Anche stamattina l’Admo, la Protezione Civile e infermieri volontari hanno allestito in piazza le postazioni per poter effettuare le tipizzazioni tramite tamponi e poter dare una speranza al piccolo di pochi mesi.

C'era stata una falsa notizia o meglio un frainteso nei giorni scorsi circa la compatibilità di un potenziale donatore per Alex, fatto che non corrisponde al vero.

E continua l'attesa e la speranza di salvare la vita al piccolo ormai adottato dall'Italia intera. Sorprendete e commovente la partecipazione in tutte le città, le lunghissime fila ai gazebo per fornire la propria saliva per le tipizzazione.

E' una lotta contro il tempo, e la storia di Alex ha commosso anche Londra: la prossima settimana anche la capitale del Regno Unito si mobiliterà per fare la propria parte.