La sindaca Raggi perde un pezzo: si è dimesso l'assessore ai rifiuti

Di mal in peggio per Virginia Raggi, il primo cittdino della Capitale deve fronteggiare l'ennesimo incidente di percorso: l'assessore all'Ambiente Pinuccia Montanari, si è dimessa.

"Sono stufa. Sono dalla parte dei cittadini che hanno perfettamente ragione. È il momento di fare pulizia nel bilancio di Ama e soprattutto nelle strade. Su questo non accetto alcun compromesso. E non si torna indietro", ha detto Raggi durante la giunta che ha bocciato di fatto il bilancio dell' Ama.

Il confronto in giunta è stato acceso, a quanto filtra, fino a quando Raggi è intervenuta con decisione. Lamentando anche i disservizi nella raccolta.

Nel lamentarsi dei disservizi nella raccolta dell'immondizia in città Raggi ha detto agli assessori: "L'incendio del Tmb e l'immobilismo della Regione hanno inciso fortemente ma Ama deve fare la sua parte. Questo lo pretendo".