La nuova frontiera dello spaccio, dosi confezionate negli ovetti Kinder

Le vie dello spaccio sono infinite. Ora i pusher si sono inventati anche lo smercio della polvere bianca attraverso gli ovetti Kinder.

La nuova frontiera della vendita delle dosi è in via Tamigi, strada di Caivano, comune dell'hinterland di Napoli.

Qui un giovane pusher Raffaele P. appena 18 anni si è inventato le confezioni negli ovetti di plastica della Kinder.

Sono stati gli agenti del commissariato ha pizzicarlo. Durante i controlli antidroga, nei pressi di un edificio in via Tamigi, i poliziotti hanno notato che, al segnale concordato del doppio suono di clacson, il giovane usciva e effettuava lo scambio droga-soldi con l’acquirente.

Una volta bloccato il giovane, gli agenti hanno rinvenuto dopo la perquisizione nella tasca della felpa 12 grammi di cocaina, già confezionata e stipata in ovetti di plastica Kinder e la somma di 100 euro, suddivise in banconote di vario taglio.

di P.P.M.