Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Italia, il cimitero di Galatina accoglie la sepoltura della bimba musulmana deceduta a Bari

Il cimitero di Galatina in Italia ha accolto la bimba musulmana di dieci mesi morta per una malattia congenita in ospedale Bari. La piccola bara di colore bianco, senza alcun simbolo religioso è stata seppellita dopo un breve rito musulmano officiato dal presidente della comunità islamica e dall'Imam. Il corpicino è stato sepolto in una fossa di circa due metri, con il corpo avvolto in un panno bianco senza cuciture e rivolto verso la Mecca. La fossa è stata scavata in un'area ancora non utilizzata del cimitero, in una zona che in futuro potrebbe essere destinata ad accogliere altre sepolture con rito musulmano.

"Un messaggio importante per quanti hanno posto finora solo ostacoli, nascondendosi dietro la scusa della burocrazia - ha commentato il presidente della Comunità islamica d'Italia (Cidi), Sharif Lorenzini - la burocrazia deve servire per aiutare l'uomo a vivere meglio e non a rendere la sua vita più complessa. Questo caso dimostra che il problema di un'area cimiteriale da dedicare ai cittadini di fede islamica può essere risolto in ogni comune del territorio italiano in meno di una settimana".