Sign in / Join

Inps: nuovo scandalo. Quattordici denunciati

Quattordici persone tra falsi lavoratori e il titolare di un'impresa sono stati denunciati dalla Guardia di finanza di Crotone che ha scoperto una truffa attuata ai danni dell'Inps attraverso delle assunzioni fittizie. I finanzieri, nel corso delle indagini, hanno accertato che l'azienda in questione non disponeva di strutture e terreni, indicati fraudolentemente sulle domande di assunzione al solo scopo di giustificare il fabbisogno di manodopera. Il meccanismo ha consentito ai falsi lavoratori di beneficiare indebitamente di indennita' come disoccupazione, malattia, maternita' erogate dall'Inps per oltre 75 mila euro e di avvantaggiarsi anche della costituzione di contributi utili ai fini pensionistici. Il titolare dell'impresa e i 13 falsi lavoratori sono accusati di truffa aggravata finalizzata al conseguimento di indebite erogazioni previdenziali e assistenziali e di falsita' ideologica commessa da privati in atti pubblici.(