Sign in / Join

Il Tribunale riconosce bimba con due mamme

E' stato il Tribunale ad ordinare al comune di tutela l'interesse del minore e quindi di riconoscere la genitorialità di due donne.

Accade a Genova. Il Tribunale è intervenuto ed ha ordinato all'amministrazione comunale di iscrivere due mamme su un certificato di nascita. E' il terzo caso in Italia dopo Bologna e Pistoia.

Una bimba genovese di un anno, oltre alla madre che l'ha partorita, vedrà ora apparire sul proprio atto di nascita anche il nome della madre genetica, essendo nata dalla fecondazione da parte di donatore anonimo di un ovulo della 'secondà mamma.

I giudici con la decisione pubblicata il 12 novembre sulla causa avviata per conto delle due donne  ha riconosciuto "l'interesse del minore al riconoscimento della doppia genitorialità al fine di tutelare l'interesse superiore del figlio", spiega il legale delle due donne.