Il padre di Di Battista si schiera con i 'No Tap'

Il papà di Alessandro Di Battista oltre a schierarsi con i No Tap e accanto ai No Tav e No Benettona. Non manda proprio già la capriola del Movimento 5 Stelle che in campagna elettorale ha promesso di fermare tutti i cantieri mentre invece ora che è al Goveno si rimangia la prola data.

Noto per i suoi atteggiamenti spesso critici con le posizioni del M5S Vittorio Di Battista nel corso della kermesse Italia a 5 Stelle  si è fatto molti selfie in giro per la festa sventolando il cartello che dice: 'No Tap, No Tav e No Benetton'.

I Cinque Stelle sono in imbarazzo per il via libera ai lavori per il gasdotto. "Se si farà il gasdotto resterò deluso"

Il padre dell'ex deputato Alessandro, ha detto anche: "Sono contrario ai condoni dei capitali all'estero. Mio figlio torna il 24 dicembre, ha prenotato per quel giorno".