Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Guai per l'ex sindaco di Scafati, torna in carcere

E' nuovamente finito nei guai Pasquale Aliberti, l'ex sindaco di Scafati. Scontava gli arresti domiciliari a Roccaraso e trasgredendo le nome - secondo i magistrati - avrebbe comunicato con il fratello e alcuni amici attraverso delle lettere portate fuori dal suo domicilio da familiari coabitanti.

L'atto di accusa è della Procura di Salerno che ha chiesto e ottenuto dal Tribunale di Nocera Inferiore (dove è incardinato il processo a carico di Aliberti ed altri coimputati), l'ordinanza di carcerazione.

Otre alle lettere, ci sarebbero alcune intercettazioni nell’auto di Nello, fratello di Pasquale Aliberti. Sono stati i carabinieri della stazione di Roccaraso hanno notificato all’imputato l’aggravamento della misura cautelare ed associato Pasquale Aliberti nel carcere di Sulmona.

Non ha voluto commentare l'accaduto la moglie dell'ex sindaco, Monica Paolino, attuale consigliere regionale di Forza Italia ed ex presidente della commissione regionale anticamorra, dimissioni dovute ad alcune indagini dove è coinvolta la stessa Paolino.

Potrebbe interessarti


Leggi anche