Sign in / Join

Fondi Lega Nord. Il ministro Salvini querela Bossi e l'ex tesoriere Belsito.

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha presentato una querela e così nei fatti ha evitato il rischio di un colpo di spunga sui fondi della Lega Nord.

Sono stati i legali del capo del Carroccio a depositare nella cancelleria della Corte d'Appello di Milano l'atto di denuncia nei confronti dell'ex tesoriere Francesco Belsito, imputato per appropriazione indebita con Umberto Bossi e il figlio Renzo, "il Trota", per aver usato i fondi del partito per fini privati.

In pratica, la denuncia si è resa indispensabile affinchè venisse  celebrato il processo in quanto per il reato contestato, in base alle nuove norme, non si può più procedere d'ufficio.

Ricordiamo che proprio ieri i giudici d'appello di Genova avevano condannato il Senatur e l'ex tesoriere rispettivamente a un anno e 10 mesi e a tre anni e nove mesi in meito alla maxi truffa sui rimborsi elettorali.

di Pier Paolo Milanese

LEGGI ANCHE