Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Falso e peculato, condannato a due anni l'ex sindaco di Roma Ignazio Marino

L'ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, e' stato condannato a due anni di reclusione dalla Corte d'Appello per il caso delle cene effettuate con la carta di credito del Campidoglio. La sentenza arriva dopo l'assoluzione in primo grado per la vicenda degli scontrini. Il chirurgo Dem e' stato ritenuto colpevole di peculato e falso. Secondo gli inquirenti alcune delle 56 cene pagate con la carta di credito in dotazione dell'allora primo cittadino, tra il 2013 e i 2015, sarebbero state consumate in maniera "difforme della funzione di rappresentanza dell'ente".